..

PiccoloMondoAntico.Org

il muratore

Giovanni Ricca
nato ad Orta Novarese
il 22 marzo 1884

la maestra

Stoppani Giuseppina
nata a Ghemme (NO)
il 21 marzo 1881

il barcaiuolo

Urani Pietro
nato a Trecate
l' 8 gennaio 1851

un piccolo mondo antico sulle sponde del lago d'orta

Sono ritmi di vita lontani dalla frenesia contemporanea.
L’essere stesso del paese si identifica col borghigiano e viceversa, l’agonia non può che invadere entrambi.
L’ozio (cui accenna Gabriele Galli) è forse più un sonno necessario, ineludibile:


(…) Del resto di questa scarsezza di volontà o attitudine lavorativa soffrono molti miei borghigiani. Sta di fatto che sia la bella, ineguagliabile piazza coronata da ippocastani, sia la ombrosa vegetazione del Sacro Monte fanno da calamita agli abitanti e li invitano al riposo o al passeggio (…)

[Gabriele Galli, 1938]

fisionomie e mestieri che furono

visi nati dal lago

Barcaioli dal viso sferzato dall'inverna, cotto dal sole, le dita indurite dai remi

visi nati dal borgo

Il parroco la maestra il segretario comunale la guardia.  I gesti di un andare lento e necessario.

visi nati dal commercio

Offellieri fabbri macellai orefici ristoratori ecc. La vita quotidiana di un borgo all'alba del '900

visi nati dal benestare

L'agio in ville e palazzi. La rendita di un passato sempre presente. Il lignaggio dell'essere e la preziosità di dettagli.

comunita' di orta negli anni '20

I borghigiani

Nome per nome, viso da viso,  come parlassero ancora